Perché è utile l’infermiere in Farmacia?

 

Quante volte ti sei dovuto muovere per andare prima dal medico curante per poi andare in farmacia a ritirare il necessario e successivamente cercare qualcuno che venisse a casa tua per effettuare una prestazione sanitaria?
Ora potrai fare affidamento sull’Infermiere di Farmacia. Questa figura professionale ti aiuterà a ridurre i tempi di realizzazione delle prestazioni, operando nelle strutture pubbliche come la nostra Farmacia.

 

Cosa fa l’infermiere in Farmacia

 

L’Infermiere in Farmacia può:

  • provvedere alla corretta applicazione delle prescrizioni terapeutiche;
  • effettuare medicazioni e di cicli iniettivi intramuscolo;
  • svolgere attività concernenti l’educazione sanitaria e la partecipazione a consulting.

Su prescrizione dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta, erogare, all’interno della farmacia e a domicilio, ulteriori prestazioni fra quelle effettuabili in autonomia secondo il proprio profilo professionale.

 

Come viene scelto l’Infermiere in Farmacia

 

Una commissione giudicatrice lo ha selezionato viste le capacità di garantire, all’interno della Farmacia, prestazioni tipo: test per glicemia, colesterolo e trigliceridi ed altri test “autodiagnostici”, gestibili direttamente dai pazienti a domicilio.
La misurazione della pressione e della capacità polmonare tramite auto-spirometria; elettrocardiogrammi con modalità di telecardiologia da effettuarsi in collegamento con centri di Cardiologia accreditati dalla Regione.

 

 

Vi invitiamo a recarvi in Farmacia per ulteriori informazioni sul servizio di Infermiere in Farmacia.